Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Resta in osservazione il vigile del fuoco che è rimasto ferito durante il “volo della Befana”


        Secondo i medici le condizioni del pompiere non sono peggiorate, ma l’uomo non è ancora stato dichiarato fuori pericolo CASERTA - Continuano ad essere critiche ma stabili le condizioni del vigile del fuoco, Salvatore Alfano, 45 anni, ricoverato da domenica sera in prognosi riservata all’ospedale di Caserta, dopo essere andato a sbattere contro […]

     

     

    Secondo i medici le condizioni del pompiere non sono peggiorate, ma l’uomo non è ancora stato dichiarato fuori pericolo

    CASERTA - Continuano ad essere critiche ma stabili le condizioni del vigile del fuoco, Salvatore Alfano, 45 anni, ricoverato da domenica sera in prognosi riservata all’ospedale di Caserta, dopo essere andato a sbattere contro il muro del campanile del Duomo, di fronte a centinaia di adulti e bambini, durante il “volo della Befana”.

    Alfano ha riportato un forte trauma cranico con edema cerebrale ed ematoma ed e’ ancora tenuto in coma farmacologico al reparto di rianimazione. Sembra che l’ematoma si sia ridotto, mentre l’uomo viene costantemente monitorato. Infatti, dalla TAC di questa mattina non sono emersi peggioramenti del suo quadro clinico. Ad ogni modo prima di dichiararlo fuori pericolo, bisognerà attendere qualche giorno. Dagli esami, inoltre, sembrano non essere emerse complicazioni polmonari nonostante le contusioni dovute al forte trauma toracico con la frattura di alcune costole.

    Domani, intanto, una preghiera collettiva si svolgera’ a partire da mezzogiorno, in tutte le scuole della Provincia di Caserta. L’idea e’ stata lanciata dal presidente provinciale dell’ Unicef, Emilia Narciso, in considerazione del ruolo che i Vigili del Fuoco, quali ambasciatori Unicef, svolgono a favore dei diritti dell’infanzia ed e’ stata subito tradotta in impegno concreto da parte dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

    PUBBLICATO IL: 7 gennaio 2014 ALLE ORE 15:18