Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Pellegrinaggio o “pezzotta”. Lo strano manifestino affisso in città


      Manca ogni indicazione sull’ente religioso o privato che organizza il viaggio. Nel contempo ci sono prezzi, tappe, e richieste di documenti per la trasferta. La tragedia di Avellino non ha ancora insegnato nulla. CASERTA – Nella città capoluogo, stamane, giovedì, sono stati distribuiti una serie di volantini sui quali sono state annotate indicazioni per […]

    Nelle foto, da sinistra, il volantino circolato in città e le immagini della tragedia di Avellino

     

    Manca ogni indicazione sull’ente religioso o privato che organizza il viaggio. Nel contempo ci sono prezzi, tappe, e richieste di documenti per la trasferta. La tragedia di Avellino non ha ancora insegnato nulla.

    CASERTA – Nella città capoluogo, stamane, giovedì, sono stati distribuiti una serie di volantini sui quali sono state annotate indicazioni per partecipare al pellegrinaggio da tenersi nella rinomata città mariana di Lourdes e in quella di Bergamo per visitare i luoghi di Giovanni XXIII.

    Ovviamente sui volantini non c’è nessun simbolo, non c’è alcuna intestazione che faccia comprendere immediatamente al lettore ” a che parrocchia appartiene”.

    A noi di Casertace ci hanno segnalato il caso, anche perchè nei pensieri dei nostri lettori ci sono ancora le immagini dei funerali delle vittime dell’incidente stradale verificatosi  nell’avellinese.

    Ci si chiede infatti se è giusto, quando si organizza un pellegrinaggio se lo stesso possa essere promosso mediante un volantino quasi anonimo?

    Anche se lo stesso è caratterizzato da numeri di telefono a cui rivolgersi, non sarebbe consono e giusto indicare quale associazione o ente religioso organizza il tutto?

    In effetti l’incidente del bus che trasportava i pellegrini verso S. Giovanni Rotondo per far visita a Padre Pio dovrebbe insegnare qualcosa… Occorre cominciare a verificare e controllare minuziosamente come si organizzano  questi viaggi della speranza.

    Cari pellegrini casertani: in campana!

    Max Ive

    PUBBLICATO IL: 1 agosto 2013 ALLE ORE 18:38