Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA / Parcheggiatore abusivo aggredisce allievo poliziotto in piazza Mercato, acciuffato dagli agenti della Volante


    Il 42enne ha preteso più volte di essere pagato e quando ha visto arrivare gli agenti ha tentato prima la fuga e poi di aggredire il denunciante CASERTA - Nella serata di venerdì 19 aprile, alle ore 21.00 circa, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Caserta, diretta dal Vice Questore Aggiunto Riccardo Di […]

    Nelle foto, a sinistra, Michele Costanzo

    Il 42enne ha preteso più volte di essere pagato e quando ha visto arrivare gli agenti ha tentato prima la fuga e poi di aggredire il denunciante

    CASERTA - Nella serata di venerdì 19 aprile, alle ore 21.00 circa, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Caserta, diretta dal Vice Questore Aggiunto Riccardo Di Vittorio, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione dei reati di criminalità diffusa, ha tratto in arresto per tentata estorsione, minacce, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale Michele Costanzo 42enne di Caserta, residente a San Nicola la Strada, pluripregiudicato.

    A seguito di una richiesta di intervento giunta al centralino del 113, una  pattuglia  della Squadra Volante, si è diretta verso Piazza Mercato, nei pressi del  locale commerciale denominato “Pizzeria da Ciro”, per una segnalazione di un utente della strada minacciato da un parcheggiatore abusivo.

    Sul posto, il denunciante Fabio Federico, che tra le altre cose è un corsista del corso per Allievo Agente della Polizia di Stato presso la Scuola di Polizia di Spoleto,  ha riferito che poco prima aveva parcheggiato la propria autovettura lungo Piazza Matteotti, a pochi metri dalla pizzeria e sceso dall’auto, era stato  avvicinato da un uomo, presentatosi come parcheggiatore, che pretendeva  due euro come importo dovutogli per poter lasciare lì la propria autovettura.

    Fabio Federico ha questo punto ha contestato la richiesta del parcheggiatore abusivo, qualificandosi quale Allievo Agente della Polizia di Stato. L’uomo, comunque non tenendo conto nemmeno delle esternazioni dell’allievo poliziotto si è avvicinato all’autovettura di Federico, è ha minacciato di danneggiargliela.

    A questo punto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volante che hanno faticato non poco per acciuffare il malvivente che, nel contempo si era dato alla fuga.

    Una volta raggiunto e fermato, il 42enne ha tentato di divincolarsi violentemente nel tentativo di raggiungere  Federico per aggredirlo, in quanto responsabile dell’arrivo delle forze dell’ordine. Il parcheggiatore abusivo, pertanto è stato fermato e trasferito in Questura.

    PUBBLICATO IL: 22 aprile 2013 ALLE ORE 12:17