Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Agg. 10.51 CASERTA / La Dia "visita" il cantiere del Policlinico. Accessi ispettivi antimafia in tutta la Regione


      Poche informazioni, ma il fatto avviene con la titolarità nelle mani dell’azienda Condotte Romane. Attesa e tensioni anche per gli appalti dei prossimi mesi delle opere di infrastrutturazione, banditi dal comune di Caserta e finanziati dai Piu Europa. Durante l’attivita’ ispettiva, sono state controllate 192 persone, 189 autovetture e automezzi di cantiere, nonche’ 53 imprese. […]

    Nella foto il cantiere del Policlinico di Caserta

     

    Poche informazioni, ma il fatto avviene con la titolarità nelle mani dell’azienda Condotte Romane. Attesa e tensioni anche per gli appalti dei prossimi mesi delle opere di infrastrutturazione, banditi dal comune di Caserta e finanziati dai Piu Europa. Durante l’attivita’ ispettiva, sono state controllate 192 persone, 189 autovetture e automezzi di cantiere, nonche’ 53 imprese.

     

    Aggiornamento 10.51 – La Direzione Investigativa Antimafia di Napoli e la sezione operativa di Salerno, assieme ai gruppi interforze presso le prefetture di Napoli, Salerno, Caserta, Avellino, Benevento, Campobasso e Chieti, hanno effettuato, nell’ambito di una vasta operazione a largo raggio (regionale e nazionale), degli accessi ispettivi ai fini antimafia presso cantieri per opere pubbliche.

    In particolare, sono stati eseguiti controlli al cantiere dei lavori per la realizzazione dello svincolo autostradale di Portici-Ercolano sulla Napoli-Salerno; a quello dei lavori per la realizzazione del porto turistico denominato Marina di Arechi a Salerno; a quello per i lavori per la realizzazione del Policlinico Universitario in localita’ Tredici a Caserta; a quello per i lavori per la realizzazione del tratto stradale Lioni-Gottaminarda dallo svincolo di Frigento allo svincolo di San Teodoro; alla cava in localita’ Lammia di Benevento; alla cava in localita’ Campochiaro del comune di Vinchiaturo; a quelli per i lavori per la realizzazione del tratto stradale Gamberale-Civitaluparella della S.S.652 nel comune di Civitaluparella (Chieti). Durante l’attivita’ ispettiva, sono state controllate 192 persone, 189 autovetture e automezzi di cantiere, nonche’ 53 imprese.

     

     

    Caserta – E’ piuttosto sorprendente la notizia, filtrata stamattina, di una visita compiuta dagli agenti della Dia presso il cantiere del policlinico di Caserta. Sorprendente perchè in passato l’antimafia non si era occupata di questi lavori, ai tempi in cui erano nelle mani dell’impresa che fa riferimento al noto imprenditore casertano, Mario Pagano.

    Oggi che quei lavori sono in mano a Condotte Romane Spa, arriva la Dia. La notizia, che siamo in grado di dare, è solo collegata a questa presenza, ma nelle prossime ore e nei prossimi giorni, avendo noi una conoscenza pittosto approfondita di tutti i passaggi che hanno contrassegnato le vicende tempestose del nuovo Policlinico, approfondiremo il tema, anche perchè attorno al policlinico altri cantieri nasceranno e saranno quelli legati all’infrastrutturazione dell’area, delle opere legate ai servizi viari di collegamento con la stazione di Caserta, che sono dentro al più volte da noi citato Piu, ha cominciato le procedure di appalto.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 11 febbraio 2013 ALLE ORE 10:25