Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA/ Brasiliane a luci rosse, in una casa squillo di Corso Giannone


    L’indagine dei carabinieri della stazione di Castel Morrone ha portato alla denuncia di una  30enne, brasiliana, che ha affittato un appartamento nel centro della città Caserta – I Carabinieri della Stazione di Castel Morrone, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione nella città capoluogo, Caserta, hanno proceduto alla denuncia […]

    L’indagine dei carabinieri della stazione di Castel Morrone ha portato alla denuncia di una  30enne, brasiliana, che ha affittato un appartamento nel centro della città

    Caserta – I Carabinieri della Stazione di Castel Morrone, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione nella città capoluogo, Caserta, hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà nei confronti di R.S.V., 30enne, di nazionalità brasiliana, residente a Fiumicino, che avrebbe fittato un appartamento in Corso Giannone, al centro della città, dove i militari operati sorprendevano la donna mentre svolgeva l’attività di meretricio.

    L’appartamento è stato posto sotto sequestro preventivo.

    PUBBLICATO IL: 14 febbraio 2013 ALLE ORE 12:25