Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA CASAL DI PRINCIPE – Scarcerato Demetrio Corvino


      Il provvedimento assunto dal giudice De Gregorio del tribunale di Napoli a seguito dell’istanza proposta dall’avvocato Raffaele Gaetano Crisileo. CASAL DI PRINCIPE - Demetrio Corvino, originario e residente a Casal di Principe, è stato  rimesso in libertà dal Giudice per l’ udienza preliminare del Tribunale di Napoli, dott. Eduardo De Gregorio. Accolta in pieno la richiesta […]

    Nella foto, Demetrio Corvino

     

    Il provvedimento assunto dal giudice De Gregorio del tribunale di Napoli a seguito dell’istanza proposta dall’avvocato Raffaele Gaetano Crisileo.

    CASAL DI PRINCIPE - Demetrio Corvino, originario e residente a Casal di Principe, è stato  rimesso in libertà dal Giudice per l’ udienza preliminare del Tribunale di Napoli, dott. Eduardo De Gregorio. Accolta in pieno la richiesta di scarcerazione del suo legale, l’avvocato Raffaele Gaetano Crisileo, presentata qualche giorno fà.
    Demetrio Corvino, imprenditore edile, figlio di Gaetano Corvino sindaco di Casal di Principe negli anni 80 e fratello di Antonio Corvino, ex assessore comunale,  era agli arresti domiciliari da oltre un anno  perchè imputato di diversi reati, tra cui falso e voto di scambio aggravati dal metodo camorristico, nell’ambito del processo “Il Principe e La scheda ballerina” in corso di celebrazione, con il rito del giudizio abbreviato,  presso il Tribunale di Napoli, la cui sentenza è prevista per la fine del prossimo mese di settembre, in quanto sono in itinere le arringhe dei vari difensori. A puntare l’indice contro Demetrio Corvino diversi collaboratori di giustizia che lo accusavano di voto di scambio e di minacce a persone per ottenere i voti per suo fratello Antonio, legato, come lui, al clan dei Casalesi.

    PUBBLICATO IL: 11 giugno 2013 ALLE ORE 16:40