Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASAL DI PRINCIPE / Da “L’Isola che non c’è” all’istituto penale per minori, pusher 18enne nei guai


    A CASERTA, invece, evade i domiciliari per fare shopping, 29enne arrestata Casal di Principe - Nella serata di ieri, lunedì, i carabinieri della Stazione di Casal di Principe hanno dato esecuzione ad un’Ordinanza di Custodia in Istituto Penale per Minori nei confronti di M.A. di 18 anni. L’arrestato si trovava sottoposto alla misura cautelare del […]

    A CASERTA, invece, evade i domiciliari per fare shopping, 29enne arrestata

    Casal di Principe - Nella serata di ieri, lunedì, i carabinieri della Stazione di Casal di Principe hanno dato esecuzione ad un’Ordinanza di Custodia in Istituto Penale per Minori nei confronti di M.A. di 18 anni. L’arrestato si trovava sottoposto alla misura cautelare del collocamento presso la comunità “l’isola che non c’è” di Casal di Principe, per spaccio di sostanze stupefacenti, ed è stato tradotto presso l’istituto penale per Minori di Nisida in Napoli.

    Caserta - A Caserta, via Filangieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile impegnati in un servizio preventivo di controllo del territorio, hanno arrestato, in flagranza per il reato di evasione dagli arresti la pregiudicata domiciliari Anna Maria Dama, di 29 anni. La predetta, attualmente ristretta in regime degli arresti domiciliari, è stata sorpresa sulla pubblica via in assenza di qualsiasi autorizzazione del giudice competente. Dama, è stata trattenuta nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Caserta in attesa di essere sottoposta a rito direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 13 novembre 2012 ALLE ORE 12:10