Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASAL DI PRINCIPE – 37enne finisce in manette per spaccio di cocaina


          L’uomo è stato bloccato dai carabinieri della locale stazione e ha cercato di opporre resistenza nei confronti delle forze dell’ordine CASAL DI PRINCIPE - In via Torino, i Carabinieri della  locale stazione, unitamente a quelli della  C.I.O. 6° Battaglione Toscana, hanno arrestato, in flagranza per il reato di “detenzione ai fini di […]

     

     

     

    L’uomo è stato bloccato dai carabinieri della locale stazione e ha cercato di opporre resistenza nei confronti delle forze dell’ordine

    CASAL DI PRINCIPE - In via Torino, i Carabinieri della  locale stazione, unitamente a quelli della  C.I.O. 6° Battaglione Toscana, hanno arrestato, in flagranza per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” il pregiudicato nigeriano Alexander Edoziogor Chukwulote, 37enne, in Italia senza fissa dimora.

    L’uomo, nel corso di un controllo sulla pubblica via, ha opposto resistenza ai militari dell’Arma tentando la fuga a piedi e, dopo essere stato bloccato, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 10 involucri contenenti complessivamente 130 grammi di cocaina e la somma in contanti di 100,00 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

    Gli ulteriori accertamenti hanno poi, consentito di acclarare che il nigeriano stava per partire per Roma dove avrebbe dovuto smerciare la cocaina. Lo stupefacente ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro mentre, l’arrestato, è stato  tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere  a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 21 gennaio 2014 ALLE ORE 11:38