Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CARMINE SCHIAVONE SHOW – Ecco i medici che feci laureare con Mensorio. L’intera variante tra Casale e Villa piena di tonnellate di rifiuti e balena qualche accusa ad alti vertici militari


    Nella lunga intervista, rilasciata a Marilena Natale della Gazzetta di Caserta, il pentito ha anche parlato di un rapporto diretto che i Casalesi avevano con l’Olp di Arafat per il traffico della droga CASAL DI PRINCIPE – Come avevamo annunciato ieri, martedì, pubblichiamo oggi alcune news, pardon notizie raccolte e scritte dalla cronista Marilena Natale […]

    Nella foto, la prima pagina della Gazzetta di Caserta

    Nella lunga intervista, rilasciata a Marilena Natale della Gazzetta di Caserta, il pentito ha anche parlato di un rapporto diretto che i Casalesi avevano con l’Olp di Arafat per il traffico della droga

    CASAL DI PRINCIPE – Come avevamo annunciato ieri, martedì, pubblichiamo oggi alcune news, pardon notizie raccolte e scritte dalla cronista Marilena Natale sulla Gazzetta di Caserta, la quale con registratore alla mano e taccuino è riuscita ad ottenere nomi, fatti, situazioni pertinenti lo sversamento dei rifiuti tossici nell’area dell’agro aversano, nonchè rivelazioni sconcertanti esternate dall’ex boss dei Casalesi Carmine Schiavone incontrato dalla stessa giornalista nella mattinata di ieri.

    Stamattina, mercoledì, abbiamo contattato telefonicamente la giornalista Natale per sapere qualche altro dettaglio rispetto a quello che ha pubblicato oggi. Abbiamo appreso che domani ci sarà il secondo round. Sì, perchè è stata pubblicata stamattina solo una parte dell’intervista concessa da Carmine Schiavone alla Gazzetta di Caserta.

    Nel contempo nel calderone delle accuse formulate nello show mediatico di Schiavone sono finiti alti funzionari dello Stato, dei servizi segreti, medici che si sarebbero laureati grazie al suo intervento. Schiavone non ne ha fatto menzione diretta, ma ad un certo punto un passaggio televisivo su presunti e al momento indimostrati grandi favori concessi ad alti componenti dell’esercito Italiano, è passato come una sorta di allusione.

    Dal materiale messo in rete e da quello rilanciato sulla carta giornale sembra quasi che vi sia stata una palese intromissione della camorra negli affari e negli uffici di Stato, il tutto contoranto da una guerra tra Stato e Anti Stato.

    Poi le vicende e le relazioni internazionali, nelle quali spuntano storie che arrivano ad interessare anche i Palestinesi…

    Ma il primo piano della Gazzetta di Caserta viene concesso alla questione della Variante, della strada che congiunge Villa Di Briano a Casal Di Principe, attorno alla quale – sempre secondo le dichiarazioni di Schiavone – sarebbero stati sversati 2 miliardi di metri cubi di rifiuti tossici.

    In poche parole c’è di tutto e di più. Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni.

    Massimiliano Ive

    CLICCA QUI PER LEGGERE IL PRIMO PIANO

    CLICCA QUI PER LEGGERE LA SECONDA PAGINA DEL PRIMO PIANO

    PUBBLICATO IL: 4 settembre 2013 ALLE ORE 15:52