Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CARINOLA. La “Pompei del 400″ cade a pezzi. Oggi è toccato all’antico castello normanno


    E' il terzo crollo di una struttura antica nel giro di pochi giorni

    Nella foto i vigili del fuoco accorsi sul castello

    Nella foto i vigili del fuoco accorsi sul castello

    CARINOLA. E’ crollato tutto il solaio sovrastante  il pavimento del primo piano del castello normanno,  invadendo la sala del piano terra di massi e pietre. Dopo che l’accaduto è stato avvistato, sono intervenuti gli uomini della polizia municipale, che hanno chiamato i vigili del fuoco, i quali sono accorsi sul luogo intorno le 18, applicando intorno l’area del forte delle transenne.

    Non si sa quando è avvenuto il crollo, sta di fatto che nel giro di pochi giorni ci sono stati ben tre crolli di strutture antiche. Proprio ieri c’è stato l’avvistamento del cedimento dell’antico fabbricato appostato su un terreno di Rio Pozzano e la loggia di palazzo Marzano.

    La popolazione è sempre più preoccupata per l’atteggiamento di sufficienza e l’incuria generale nei confronti di un problema che è ormai diventato emergenza.

    Antonio Caputo

    PUBBLICATO IL: 8 marzo 2014 ALLE ORE 20:52