Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Carabinieri di Caserta catturano spietato rapinatore


    Il 37enne, è ora, detenuto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere SALERNO – I Carabinieri  del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere al pluripregiudicato albanese Lika Hasan, 37enne, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Il Tribunale del Riesame […]

    Nella foto, Lika Hasan

    Il 37enne, è ora, detenuto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere

    SALERNO – I Carabinieri  del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere al pluripregiudicato albanese Lika Hasan, 37enne, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

    Il Tribunale del Riesame di Salerno, concordando con le risultanze dell’attività investigativa condotta dai carabinieri di Caserta, in collaborazione con quelli della Compagnia di Eboli ed Agropoli ha emesso, su richiesta della locale Procura della Repubblica, la predetta misura cautelare in carcere.

    Le indagini hanno consentito disarticolare un’agguerrita banda di rapinatori e acclarare come il Lika Hasan si fosse reso responsabile anche dei reati di rapina in abitazione verificatisi in Capaccio Scalo, Località Ponte Barizzo e di furto in abitazione in Altavilla Silentina nella notte del 28 aprile 2012.

    L’uomo, nella stessa data, fu arrestato in flagranza per i reati di rapina a mano armata in abitazione, resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi, ricettazione e lesioni dai Carabinieri della Compagnia di Caserta dopo aver perpetrato, unitamente ad altri tre complici, di cui uno fermato nella circostanza, una rapina in villa a Fisciano . Si è quindi accertato, attraverso una mirata sinergia tra i reparti operanti e l’utilizzo di sistemi tecnici che in quella data fu operata una vera e propria razzia nel salernitano ad opera del Hasan e del suo gruppo.

    PUBBLICATO IL: 1 marzo 2013 ALLE ORE 9:57