Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Capua / Sfida criminale: a 24 ore di distanza dal primo ordigno, un’altra bomba carta esplode davanti al MEC CAFFE


        Il locale dovrebbe aprire a breve. Sugli episodi stanno indagano i carabinieri della locale Compagnia Capua - Seguendo lo stesso copione messo in atto la notte precedente, quella tra lunedì 5 e martedì 6 novembre, anche la notte scorsa,  in via Santa Maria Capua Vetere, ignoti malfattori hanno fato esplodere un secondo ordigno, […]

     

    Nella foto, via Santa Maria Capua Vetere

     

    Il locale dovrebbe aprire a breve. Sugli episodi stanno indagano i carabinieri della locale Compagnia

    Capua - Seguendo lo stesso copione messo in atto la notte precedente, quella tra lunedì 5 e martedì 6 novembre, anche la notte scorsa,  in via Santa Maria Capua Vetere, ignoti malfattori hanno fato esplodere un secondo ordigno, tipo bomba carta, innanzi all’ingresso del bar denominato “Mec caffe’”, ancora in allestimento per prossima apertura.

    Nella circostanza la  deflagrazione ha causato ulteriori danni alle vetrate delle porte di accesso all’esercizio non coperti da assicurazione. I Carabinieri del NORM della Compagnia di Capua, prontamente intervenuti sul posto hanno provveduto ad effettuare i rilievi del caso e ad intensificare l’azione investigativa già in atto.

    PUBBLICATO IL: 7 novembre 2012 ALLE ORE 17:13