Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CAMORRA / Raffica di proiettili contro il portone del ristorante Nuova Cucina Organizzata di Libera a SAN CIPRIANO


      Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione. Per il responsabile Pagano: “Un atto intimidatorio del clan” SAN CIPRIANO D’AVERSA – Quattro colpi di pistola sono stati esplosi la notte scorsa a San Cipriano d’Aversa  contro il portone del ristorante pizzeria Nco (Nuova Cucina Organizzata, ndr), gestito dalla Cooperativa Agropoli aderente alla rete di […]

     

    Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione. Per il responsabile Pagano: “Un atto intimidatorio del clan”

    SAN CIPRIANO D’AVERSA – Quattro colpi di pistola sono stati esplosi la notte scorsa a San Cipriano d’Aversa  contro il portone del ristorante pizzeria Nco (Nuova Cucina Organizzata, ndr), gestito dalla Cooperativa Agropoli aderente alla rete di associazioni che fa capo a Libera Contro le Mafie e al Comitato Don Peppe Diana.

    Ad eseguire i rilievi i carabinieri della locale stazione. Per il responsabile Peppe Pagano, ”questo atto intimidatorio e’ sintomo inequivocabile che ai clan inizia a mancare il sostegno della gente, che ha incominciato finalmente a schierarsi dalla parte della legalita”’. Intanto sabato a San Cipriano arrivera’ il presidente nazionale di Libera don Luigi Ciotti per partecipare ad un’assemblea pubblica cui prenderanno parte i rappresentanti delle associazioni anticamorra attive sul territorio.

    PUBBLICATO IL: 2 gennaio 2013 ALLE ORE 21:00