Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CAMORRA – Il famoso cantante Sting figura tra i clienti delle imprese finite nel mirino della Guardia di Finanza


          Per leggere tutti i dettagli dell’operazione eseguita dalla Guardia di Finanza CLICCA QUI     CASAL DI PRINCIPE – Ci sono lavori di ristrutturazione per varie centinaia di migliaia di euro, anche per clienti eccellenti, tra quelli realizzati dalle due imprese di San Giovanni Valdarno finite nel mirino della guardia di finanza perchè […]

     

     

     

    Per leggere tutti i dettagli dell’operazione eseguita dalla Guardia di Finanza CLICCA QUI

     

     

    CASAL DI PRINCIPE – Ci sono lavori di ristrutturazione per varie centinaia di migliaia di euro, anche per clienti eccellenti, tra quelli realizzati dalle due imprese di San Giovanni Valdarno finite nel mirino della guardia di finanza perchè gestite da un’organizzazione criminale accusata di favorire il clan dei Casalesi.

    In particolare, le aziende avrebbero partecipato, attraverso società aperte ‘ad hoc’ e poi chiuse al termine dei lavori, alla ristrutturazione della villa del cantante Sting, in Chianti, e a quella dell’edificio dell’ex cinema Gambrinus a Firenze, in vista dell’apertura dell’Hard Rock Cafe.

    In tutti i casi, i clienti erano all’oscuro delle irregolarità commesse dalle aziende. Secondo quanto spiegato dagli inquirenti, le ditte vicine ai Casalesi, che operavano attraverso prestanome incensurati, offrivano lavori di alta qualità a prezzi più bassi rispetto alla concorrenza, grazie all’evasione fiscale realizzata con un giro di fatture false emesse da otto società cartiere gestite da ‘teste di legno’.

    PUBBLICATO IL: 15 gennaio 2014 ALLE ORE 17:39