Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Camorra / Giovanni Malinconico condannato a 6 anni per concorso esterno


      Il verdetto è stato pronunciato dalla Gup Iaselli, in sede di rito abbreviato. NAPOLI - L’imprenditore Giovanni Malinconico e’ stato condannato a sei anni di reclusione per concorso esterno in associazione camorristica, corruzione e turbativa d’asta aggravata dall’avere agito per agevolare il clan dei Casalesi. Questa la decisione del gup Isabella Iaselli, che ha accolto la […]

     

    Il verdetto è stato pronunciato dalla Gup Iaselli, in sede di rito abbreviato.

    NAPOLI - L’imprenditore Giovanni Malinconico e’ stato condannato a sei anni di reclusione per concorso esterno in associazione camorristica, corruzione e turbativa d’asta aggravata dall’avere agito per agevolare il clan dei Casalesi. Questa la decisione del gup Isabella Iaselli, che ha accolto la richiesta del pubblico ministero della Dda Antonello Ardituro. Malinconico era stato arrestato a novembre del 2011 con altre persone tra le quali il consigliere regionale del Pd, Enrico Fabozzi.

    Condanna a 4 anni di reclusione per riciclaggio, per Vincenzo Caiazzo, detto Stefano e un anno e mezzo per Raffaele Garofalo.

    Secondo la tesi dell’accusa Malinconico e’ stato riconosciuto colpevole di aver corrisposto varie utilita’ a Fabozzi, in qualita’ di ex sindaco di Villa Literno, in cambio dell’attribuzione di un appalto di circa 14 milioni di euro. Il consigliere, liberato dal Riesame, sara’ processato con il giudizio ordinario.

    PUBBLICATO IL: 21 dicembre 2012 ALLE ORE 19:40