Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CAMORRA E URNE ELETTORALI Caputo raccolse solo 44 preferenze a casa di Antonio Iovine. Si sgonfiano le dichiarazone di Froncillo


    E’ stato lo stesso consigliere regionale ad esaudire la nostra richiesta di controllo e di verifica anche per Casapesenna CASERTA – E’ lo stesso Nicola Caputo a venirci in soccorso nel controllo e nella verifica dei numeri delle preferenze raccolte in quei comuni fondamentali per capire se quello che il pentito Froncillo ha dichiarato ieri lunedì […]

    Nella foto Nicola Caputo

    E’ stato lo stesso consigliere regionale ad esaudire la nostra richiesta di controllo e di verifica anche per Casapesenna

    CASERTA – E’ lo stesso Nicola Caputo a venirci in soccorso nel controllo e nella verifica dei numeri delle preferenze raccolte in quei comuni fondamentali per capire se quello che il pentito Froncillo ha dichiarato ieri lunedì nel corso dell’udienza per il processo Cosentino abbia un autentico fondamento.

    Se è vero, come abbiamo scritto stamattina che l’Udc a S.Cirpriano d’Aversa raccolse nel 2005 un buonissimo risultato, precisamente 552, è anche vero che di questi 552 voti solo 44 furono ottenuti da Nicola Caputo, come preferenze personali. A Casapesenna, invece, i voti per Caputo furono 61, insomma, difficile pensare che una mobilitazione elettorale di Antonio Iovine detto o’ Ninn, potesse risolversi in un risultato così scadente. Dunque, le dichiarazioni di Froncillo destano ancor più perplessità di quanto non abbiano già destato ieri al momento in cui sono state pronunciate in aula.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 4 giugno 2013 ALLE ORE 19:38