Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA DOMENICA DI CASERTACE / CAMORRA – S.Cipriano, Dissequestrati i beni della famiglia dell’imprenditore Iorio


      La decisione assunta dal Gup De Gregorio, il giudice che ha respinto la richiesta di revoca dell’ordinanza di custodia cautelare a carico del parlamentare di Casal di Principe, a seguito dell’istanza presentata dall’avvocato Nando Letizia.  San Cipriano d’Aversa – Sono stati dissequestrati i beni di proprietà della moglie del noto imprenditore di San Cipriano D’Aversa, […]

    Nelle foto, da sinistra, Nicola Cosentino e Gaetano Iorio

     

    La decisione assunta dal Gup De Gregorio, il giudice che ha respinto la richiesta di revoca dell’ordinanza di custodia cautelare a carico del parlamentare di Casal di Principe, a seguito dell’istanza presentata dall’avvocato Nando Letizia. 

    San Cipriano d’Aversa – Sono stati dissequestrati i beni di proprietà della moglie del noto imprenditore di San Cipriano D’Aversa, il 71enne Gaetano Iorio, che il 6 dicembre di un anno fa fu arrestato nell’ambito dell’inchiesta,che vede coinvolto anche il deputato del Pdl, Nicola Cosentino, “Il Principe e la (scheda) ballerina“.

    Lo scorso 19 novembre, Iorio fu scarcerato e oggi, i carabinieri hanno notificato alla moglie Clementina Massaro, il dispositivo del Gup, De Gregorio, il giudice che dopo aver rigettato la revoca  delle ordinanze di custodia cautelare al parlamentare di Casal di Principe, ha invece, su istanza dell’avvocato Nando Letizia  deciso di dissequestrare i beni della famiglia Iorio, che furono sottoposti alla misura giudiziaria sopra descritta, a seguito dell’ordinanza di carcerazione emessa dal Gip del tribunale di Napoli, su richiesta della Dda, in quanto Iorio, titolare della Beton Campania Srl, avrebbe, favorito e fiancheggiato il clan dei Casalesi, con il quale avrebbe diviso, sempre secondo l’accusa di alcuni pentiti, utili e imposto la fornitura di cemento e dei prodotti dei propri cantieri.

     

     

    PUBBLICATO IL: 30 dicembre 2012 ALLE ORE 13:18