Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CAMORRA E CARBURANTI. La Dda: “Ecco come i Cosentino eliminarono il loro concorrente, grazie anche al prefetto Stasi”


    Nel lungo comunicato stampa della Procura di Napoli, tutte le tappe di una lunga vicenda e anche molte valutazioni su un sistema che, secondo i magistrati partenopei si reggeva su due elementi di eguale potenza: quello criminale e quello politico. Rilevante, a nostro avviso per la valutazione della posizione dell'ex Sottosegretario il colloquio avvenuto nella stanza dell'allora prefetto, vicina a Cosentino, ma anche a Luigi Cesaro, con il sindaco di Villa di Briano Zippo. Saltano fuori anche intercettazioni che dimostrerebbero, sempre secondo i magistrati che Cosentino ha comunicato con politici anche durante il periodo degli arresti domiciliari

     

    CosentinoStasiZippo

    Nicola Cosentino, Maria Elena Stasi e Raffaele Zippo

     

    Cosentino1

     

    Cosentino2

     

    Cosentino3

     

    Cosentino4

     

    Cosentino5

     

    PUBBLICATO IL: 3 aprile 2014 ALLE ORE 10:10