Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CAMORRA ad AVERSA 12 colpi di pistola contro il portoncino di un noto imprenditore di Via Musto


        La raffica di proiettili sarebbe stata esplosa da due uomini a bordo di una moto ad altra cilindrata AVERSA - Questa notte, erano circa le 3, sono stati esplosi 12 colpi calibro 9×21 ai danni dell’abitazione di N.V di via Musto, imprenditore edile con diversi interessi commerciali ad Aversa e a Parete. La […]

    Nella foto via Musto

     

     

    La raffica di proiettili sarebbe stata esplosa da due uomini a bordo di una moto ad altra cilindrata

    AVERSA - Questa notte, erano circa le 3, sono stati esplosi 12 colpi calibro 9×21 ai danni dell’abitazione di N.V di via Musto, imprenditore edile con diversi interessi commerciali ad Aversa e a Parete.

    La raffica di proiettili che ha distrutto il portoncino d’ingresso della casa  sarebbe stato sparata da due uomini a bordo di una moto di grossa cilindrata.

    Quando si verificano episodi del genere la prima cosa che balena in mente a cronisti, commercianti e cittadini è l’incubo racket. Nelle ultime settimane si sono verificati, proprio ad Aversa, altre azioni intimidatorie e a dir poco barbare  a danno di diversi esercizi commerciali.

    L’imprenditore aversano però ha confessato ai poliziotti di non aver ricevuto mai minacce o richieste estorsive.

     

    PUBBLICATO IL: 20 giugno 2013 ALLE ORE 17:48