Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TUTTI I NOMI. CAMORRA. 26 arresti per estorsione, usura, traffico e spaccio di droga


    L'operazione e' scattata al termine di una lunga e articolata attivita' investigativa svolta dal Reparto Operativo dei Carabinieri di Benevento e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli

    Carabinieri_new1

     

    BENEVENTO - Oltre cento Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 26 persone accusate di far parte del clan di camorra “Sparandeo”, egemone – secondo gli investigatori – nel Beneventano. Le persone arrestate sono accusate di associazione per delinquere di stampo camorristico, estorsioni ai danni di imprenditori e commercianti, usura, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, rapina, danneggiamento e incendio. L’operazione e’ scattata al termine di una lunga e articolata attivita’ investigativa svolta dal Reparto Operativo dei Carabinieri di Benevento e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, che ha chiesto al gip l’emissione dell’ordinanza.

    Silvio Sparandeo, classe 1965

    Luigi Sparandeo, classe 1966

    Arturo Sparandeo, classe 1983

    Salvatore Baccicalupi, napoletano classe 1974

    Giancarlo Baiano, napoletano classe 1986

    Quirino Bosco, beneventano classe 1967

    Corrado Sparandeo, del ‘57

    Saverio Sparandeo, classe 1962

    Corrado Sparandeo, classe 1986

    Stanislao Sparandeo, classe 1979

    Arturo Sparandeo, classe 1953

    Umberto Chiumiento, beneventano classe 1976;

    Giuseppe Marino, napoletano classe 1949

    Mario Sanges, napoletano classe 1962

    Salvatore Sirico, nato in Germania nel 1978

    Marzio Veneruso, napoletano classe 1963

    Angelo Viola, beneventano classe 1966

    Mirco Botticelli, beneventano classe 1993

    Vincenzo Marino, napoletano classe 1971

    Mario Milo, napoletano classe 1981;

    Francesco Norice, beneventano classe 1989;

    Mario Russo, beneventano classe 1985;

    Luigi Imperatrice, napoletano classe 1977

    Salvatore Iovine, classe 1965, originario di San Cipriano d’Aversa,  affiliato al clan dei Casalesi, ma residente a Roma

    Luigi Romano, classe 1959

    Carmine Russo, del ’79

     

    PUBBLICATO IL: 19 marzo 2014 ALLE ORE 11:56