Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Blitz dei carabinieri a GRAZZANISE nella canile la “Cuccia” e Casale arrestato uno straniero


      Le operazioni condotte dai carabinieri della stazione di Grazzanise e dai colleghi della Compagnia di Casal di Principe CASAL DI PRINCIPE - Nella mattinata odierna i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno tratto in arresto  per “false dichiarazioni sulle qualità personali e possesso di documenti di identificazione falsi” MATEI Adrian, […]

     

    Le operazioni condotte dai carabinieri della stazione di Grazzanise e dai colleghi della Compagnia di Casal di Principe

    CASAL DI PRINCIPE - Nella mattinata odierna i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno tratto in arresto  per “false dichiarazioni sulle qualità personali e possesso di documenti di identificazione falsi” MATEI Adrian, cl. 88 rumeno, domiciliato in Casal di Principe. L’uomo, controllato alla guida dell’autovettura Fiat Bravo, dichiarava falsamente ai militari operanti di essere abilitato alla guida, esibendo all’uopo una patente di guida risultata falsa. Il documento contraffatto è stato, ovviamente, sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato  sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di domicilio in attesa del rito direttissimo.


    GRAZZANISE - Nel pomeriggio odierno, in Grazzanise, a conclusione predisposto servizio,  i militari del locale comando Stazione unitamente al personale del Nucleo carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Caserta, hanno effettuato un controllo presso il canile gestito dall’associazione “la cuccia un albergo a quattro zampe” sito in quella via Tonnetta nr. 13, ove veniva riscontrata la mancanza del piano di derattizzazione area deposito mangimi; la discrepanza tra il numero dei cani ospitati all’interno della struttura rispetto a quelli registrati. Nel medesimo contesto i carabinieri hanno proceduto al sequestro, per violazione a norme sanitarie, della citata struttura che è stata contestualmente affidata in custodia all’amministratore.

    PUBBLICATO IL: 19 aprile 2013 ALLE ORE 18:45