Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA – Un anno di carcere per il pediatra accusato della morte di un neonato alla clinica “San Paolo”


        I fatti risalgono al 2007     AVERSA – Condanna ad un anno per il pediatra processato dopo la morte di un neonato avvenuta lo scorso 23 gennaio 2007 presso la clinica “San Paolo” di Aversa. Marcello Curzio, questo il suo nome, sarà recluso per omicidio colposo. Quando sono successi i fatti, il […]

     

     

    I fatti risalgono al 2007

     

     

    AVERSA – Condanna ad un anno per il pediatra processato dopo la morte di un neonato avvenuta lo scorso 23 gennaio 2007 presso la clinica “San Paolo” di Aversa.

    Marcello Curzio, questo il suo nome, sarà recluso per omicidio colposo. Quando sono successi i fatti, il medico prestava servizio presso la struttura, convenzionata, tre volte a settimana. La madre del bambino, una donna polacca, aveva più volte fatto presente al personale infermieristico che il piccolo, nato da pochi giorni, non mangiava e respirava male.

    Sembra che la morte sia occorsa perchè il bambino, nato di venerdì con le difficoltà respiratorie di cui sopra, sia stato visitato solo il lunedì successivo, essendo la clinica dotata del pediatra, come detto, solo tre volte a settimana. Ad ogni modo, non ci è dato sapere con certezza se sia questo il reale motivo del decesso.

    PUBBLICATO IL: 22 gennaio 2014 ALLE ORE 9:35