Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL CASO, AVERSA. Salta la commissione Statuto: assenti Lama, Villano e….Mancano gli allegati alle proposte di modifica dei regolamenti


    In calce all'articolo il comunicato stampa dell'amministrazione comunale

    rp_Pandolfi-lama-villano.png

    Nelle foto, Pandolfi, Lama e Villano

     

     

    AVERSA - La seduta della commissione Statuto, che doveva incardinare i lavori pertinenti le modifiche da apportare al regolamento per l’affidamento dei lavori mediante atti di cottimo fiduciario; a quello sulle aree standard; al regolamento sull’albo delle associazioni; nonché a quello sull’uso del palazzetto dello sport, ed infine al regolamento per il riconoscimento della funzione sociale ed educativa degli oratori, è  saltata per mancanza del numero legale. Si sono assentati, in tale frangente i consiglieri Orlando De Cristofaro, Raffaele Marino, Pasquale Pandolfi, Marco Villano e Imma Lama.

    Per comprendere se la non partecipazione di tutti questi consiglieri comunale dipendesse o fosse il frutto di una strategia politica tesa a sminuire l’azione di tale commissione presieduta dal sindaco Sagliocco, abbiamo contattato il consigliere del Pd, Marco Villano che ha subito sgombrato il campo da ipotesi politiche azzardate: “La mia assenza, come quella degli altri consiglieri comunali non è certo frutto di un disegno politico o una strategia meditata e messa in cantiere per far saltare la seduta. Io personalmente ero impegnato in altre riunioni, quindi non potevo partecipare… Sta di fatto – continua Villano – che alcune modifiche ai regolamenti oggetto di discussione sono stati elaborati e prodotti dal sottoscritto e dai rappresentanti di Sel, quindi la minoranza in tal caso è stata sempre propositiva nei confronti dell’amministrazione comunale…“.

    Villano, nel contempo, critica il modus operandi di chi ha convocato la seduta della commissione Statuto che doveva discutere, appunto delle modifiche da apportare ai suddetti regolamenti: “Ci aspettavamo per lo meno che alle proposte di modifica inviate ai membri di tale commissione, venissero consegnati anche gli allegati, al fine di informarli su cosa bisognava poi incentrare il dibattito“.

    QUI SOTTO IL COMUNICATO STAMPA

    È andata deserta la seduta della commissione Statuto per mancanza di numero legale. La commissione consiliare, composta dai capigruppo presenti in assise e presieduta dal sindaco Giuseppe Sagliocco, non ha affrontato gli importanti punti all’ordine del giorno per mancanza, appunto del numero legale. Presenti alla convocazione i consiglieri Giuseppe Stabile, Rosario Capasso, Salvino Cella e Salvatore della Vecchia. Assenti, Orlando de Cristofaro, Raffaele Marino, Pasquale Pandolfi, Marco Villano e Imma Lama. La prossima convocazione è per martedì prossimo quando i capigruppo, con il sindaco ed il presidente del consiglio comunale, discuteranno delle modifiche del regolamento per l’affidamento dei lavori mediante atti di cottimo fiduciario, del regolamento sulle aree standard, del regolamento sull’albo delle associazioni, del regolamento sull’uso del palazzetto dello sport e del regolamento per il riconoscimento della funzione sociale ed educativa degli oratori.

    PUBBLICATO IL: 1 aprile 2014 ALLE ORE 15:43