Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA. A quasi un anno dalla morte di Emanuele Di Caterino, i vigili sventano un’altra tragedia in via Seggio. Rissa e denuncia per due giovani di CASERTA


    Il racconto nel comunicato stampa, dalla prosa un po' da week-end del Comune di Aversa

    movida-aversa

    COMUNICATO STAMPA

     

    “Grazie all’intervento dei vigili urbani è stata sventata una rissa a via Seggio”. Lo annunciano il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco ed il consigliere delegato alla  Polizia Municipale Luigi Vargas che spiegano: “Nella serata di ieri i vigili impegnati nel servizio di movida sono stati allertati da alcuni ragazzi della presenza di ragazzi, visibilmente esagitati, forse a causa dell’alcol in piazzetta Lucarelli. Gli uomini in servizio, quindi, subito si sono recati sul posto dopo poco è sopraggiunta anche una volante della Polizia”. I ragazzi in questione hanno fatto perdere immediatamente le tracce e solo in un secondo momento sono stati identificati dai vigili urbani. Si tratta di due ragazzi di 23 e 26 anni di Caserta. Al momento la loro posizione è al vaglio e si sta valutando quali provvedimenti da adottare nei loro confronti. Si potrebbe optare per una denuncia per rissa o un foglio di via. “Un vivo ringraziamento – ha detto il primo cittadino – a nome dell’intera Amministrazione e dell’intera Città per l’opera meritoria che svolgono i vigili urbani in Città. Ieri i vigili hanno inseguito e fermato un automobilista che non si era fermato dopo aver investito un motociclista ed oggi hanno sventato una rissa in via Seggio”.

    PUBBLICATO IL: 22 marzo 2014 ALLE ORE 21:14