Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA/ Noto spacciatore nazionale preso alla stazione con un pugnale da 20 centimetri


    Il 34enne  era appena evasa da Genova dai domiciliari AVERSA – I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in particolare rivolto alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti,  a seguito di controllo personale, hanno arrestato in flagranza per il reato di evasione, Gianluca […]

    Il 34enne  era appena evasa da Genova dai domiciliari

    AVERSA – I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in particolare rivolto alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti,  a seguito di controllo personale, hanno arrestato in flagranza per il reato di evasione, Gianluca Bergotti, classe 1979, di Genova, in atto sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione dal Tribunale di Genova  per il reato di rapina.

    I militari dell’Arma hanno bloccato l’uomo che si aggirava con fare sospetto nei pressi della Stazione ferroviaria di Aversa e, a seguito di identificazione, i cui dati sono stati riscontrati anche attraverso l’interrogazione della Banca Dati delle Forze di Polizia, hanno scoperto che lo stesso era privo di qualunque titolo autorizzativo per lasciare la propria abitazione dove doveva rimanere ristretto. L’arrestato, inoltre, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di un pugnale con lama di circa 20 cm. Successivamente è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

    PUBBLICATO IL: 18 aprile 2013 ALLE ORE 18:24