Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA / Paolo Galluccio vuol ridurre lo stipendio agli assessori. Braccio di ferro con l’Udc


      Le critiche del capogruppo De Cristofaro: “Stanno lavorando bene, sbagliato chiedere la decurtazione” Aversa – Il 28 dicembre, per chiudere l’anno in bellezza, si terrà l’ultimo consiglio comunale del 2012. Tra le mozioni che verranno presentate ve n’è una che sicuramente ha gia causato malcontento e che accenderà una forte diatriba da parte dei […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Orlando De Cristofaro e Paolo Galluccio

    Le critiche del capogruppo De Cristofaro: “Stanno lavorando bene, sbagliato chiedere la decurtazione”

    Aversa – Il 28 dicembre, per chiudere l’anno in bellezza, si terrà l’ultimo consiglio comunale del 2012. Tra le mozioni che verranno presentate ve n’è una che sicuramente ha gia causato malcontento e che accenderà una forte diatriba da parte dei consiglieri e, soprattutto, da parte degli assessori.

    Si tratta della proposta di Paolo Galluccio: eliminare il gettone di presenza per i consiglieri e decurtare del 15% lo stipendio degli assessori. Mozione di non poco conto ma incurante delle difficoltà in cui si incorre.

    Innanzitutto è da maggio, ossia dall’inizio del mandato, che gli assessori non percepiscono stipendi e in secondo luogo non é sicuramente in questo modo che deficit e problematiche economiche comunali possano essere risolte. ” Si respira un’aria di tensione in sede comunale- afferma un esponente dell’Udc Orlando de Cristofaro- siamo tutti un pó straniti per questa proposta. Non tanto per il fatto di eliminare il gettone di presenza ma piuttosto per ció che concerne lo stipendio degli Assessori. Stanno svolgendo un duro e ottimo lavoro, tralasciando la loro professione e quindi non è assolutamente giusto decurtargli lo stipendio. Anche perché potrebbe esserci una reazione negativa e il lavoro sarebbe svolto con il 15% in meno. Anziché fare proposte aleatorie perché non trovare soluzioni ottimali? “.

    Domanda lecita e di tutto rispetto posta dal nostro Consigliere.

    Alessandra Ronza 

    PUBBLICATO IL: 20 dicembre 2012 ALLE ORE 12:27