Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA L’infornata di 14 nuovi vicedirigenti rischia di incendiare il Pdl. Dello Vicario: “Una bacchetta le voci sul mio addio”


        La delibera sarà portata in giunta in settimana, ma prima ci sarà una riunione tra il gruppo e gli assessori. E probabilmente assisteremo ad un nuovo scontro AVERSA - Il prossimo fronte in cui si articolerà sicuramente lo scontro tra i due barra tre consiglieri comunali dissidenti e il resto del gruppo del […]

     

    Nella foto Dello Vicario, Della Valle e Lama

     

    La delibera sarà portata in giunta in settimana, ma prima ci sarà una riunione tra il gruppo e gli assessori. E probabilmente assisteremo ad un nuovo scontro

    AVERSA - Il prossimo fronte in cui si articolerà sicuramente lo scontro tra i due barra tre consiglieri comunali dissidenti e il resto del gruppo del Pdl riguarderà senz’altro la nomina dei cosiddetti vice dirigenti o Apo che dir si voglia. Sagliocca ne vuole fare 14 e porterà la delibera in giunta entro questa settimana. Ma prima della giunta si dovrebbe riunire il gruppo consiliare del Pdl insieme agli assessori. E lì, probabilmente, Dello Vicario e Della Valle esprimeranno la loro contrarierà e le loro remore rispetto ad un’operazione che ritengono costosa per le casse del comune.

    E’ chiaro che ormai Dello Vicario e Della Valle, con Galluccio in posizione più defilata vivono da separati in casa nel Pdl, monopolizzato, a loro dire, dal sindaco Sagliocco.

    Separati in casa, ma non separati, dato che Dello Vicario ha definito testualmente “una bacchetta” le voci che lo danno in uscita dal partito e in procinto di costruire un nuovo gruppo consiliare indipendente, aggiungendovi Imma Lama,

    “Con la consigliera Lama – dichiara Dello Vicario a Casertace – esiste un rapporto di stima reciproca che si concretizza in una forte collaborazione nell’esercizio nelle nostre funzioni di consigliere. Ma fino a quando ci sarà il Pdl io starò nel Pdl perché questo è il partito che mi rappresenta ideologicamente.”

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 30 giugno 2013 ALLE ORE 18:18