Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA Beccato a rubare negli armadietti dell’Ospedale Moscati, spedito ai domiciliari


    Nella foto Alexandro Cestrone e l’Ospedale Moscati di Aversa     L’operazione eseguita dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della città normanna.   AVERSA – Nel corso di un servizio perlustrativo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – sezione radiomobile del locale reparto territoriale – hanno arrestato, in flagranza di reato per tentato […]

    Nella foto Alexandro Cestrone e l’Ospedale Moscati di Aversa

     

     

    L’operazione eseguita dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della città normanna.

     

    AVERSA – Nel corso di un servizio perlustrativo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – sezione radiomobile del locale reparto territoriale – hanno arrestato, in flagranza di reato per tentato furto il pregiudicato di Aversa Alexandro Cestrone, 32enne, con precedenti per reati contro persona e patrimonio.

    I militari dell’Arma, allertati dalla centrale operativa chiamata dalla vittima tramite il servizio 112, sono intervenuti all’interno dell’ospedale “G. Moscati” di Aversa, dove il pregiudicato, poco prima, aveva tentato di asportare effetti personali dagli armadietti spogliatoio degli infermieri, venendo prontamente bloccato ed arrestato dai miloitari intervenuti.

    L’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 11 giugno 2013 ALLE ORE 22:14