Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA Baby rapinatore finhisce in manette


    Provvedimento eseguito presso la comunità "l'abbraccio" dalla locale stazione

    CARABINIERI_MANETTE CARABINIERI_MANETTE

    AVERSA – In Aversa i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all’arresto del minore S. N., domiciliato presso la Comunità per minori “l’abbraccio” in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli – ufficio GUP, che ha disposto la custodia in carcere in sostituzione del collocamento presso la citata comunità,  dove si trovava per i reati di porto abusivo di armi,  rapina ed estorsione, fatti commessi in Caserta nel mese di settembre 2011. Il provvedimento in parola è scaturito da numerose segnalazioni all’Autorità Giudiziaria, da parte dei citati Carabinieri, circa l’inosservanza degli obblighi a cui era sottoposto. L’arrestato, quindi, è stato associato presso l’Istituto di pena minorile di Nisida (NA). 

    PUBBLICATO IL: 1 marzo 2014 ALLE ORE 16:15