Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ato 5, primo round a Zinzi. Luigi Munno rinuncia a chiedere al Tar la sospensiva della costizione


    Oltre al Comune di Macerata, il ricorso è stato presentato dall’Ato 2 Napoli- Voltuno. Ora tutto è affidato al giudizio di merito CASERTA - Al T.a.r. Campania, sono stati, questa mattina, mercoledì, discussi i ricorsi (R.g.nn. 3978/12 e 4689/12) proposti dal Comune di Macerata Campania e dall’ATO 2 Napoli Volturno contro la Provincia di Caserta […]

    Nelle foto, da sinistra, Luigi Munno sindaco di Macerata Campania e Domenico Zinzi, presidente della Provincia di Caserta

    Oltre al Comune di Macerata, il ricorso è stato presentato dall’Ato 2 Napoli- Voltuno. Ora tutto è affidato al giudizio di merito
    CASERTA - Al T.a.r. Campania, sono stati, questa mattina, mercoledì, discussi i ricorsi (R.g.nn. 3978/12 e 4689/12) proposti dal Comune di Macerata Campania e dall’ATO 2 Napoli Volturno contro la Provincia di Caserta per l’annullamento dell’avvenuta costituzione  dell’ATO 5 Terra di Lavoro e la nomina dei relativi organi.
    All’esito della discussione tenutasi dinanzi alla I sezione del T.a.r. Campania composta dal collegio presieduto da Cesare Mastrocola (Presidente), Fabio Donadono (Componente) e Carlo Dell’Olio (Relatore), l’ATO 2 Napoli Volturno (difeso dall’avvocato Giovanni Leone) e il Comune di Macerata Campania (difeso dall’avvocato  Pasquale Marotta) hanno rinunciato alla istanza cautelare di sospensione dei provvedimenti impugnati, rinviando ogni decisione alla successiva fase di merito.
    Ad oggi vi è, dunque, conferma delle tesi difensive rappresentate dalla  Provincia di Caserta difesa dall’avvocato Testa e dall’ATO 5 difeso dal legale Agliata, circa la legittimità degli atti posti in essere.
    I 104 Comuni insistenti sul territorio della Provincia di Caserta, in attuazione delle disposizioni contenute nella L.R. Campania 15/1997, passano ora alle dipendenze dell’ATO 5 Terra di Lavoro.

    PUBBLICATO IL: 19 dicembre 2012 ALLE ORE 21:41