Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ASL, CAMORRA E OSPEDALI. Ecco Menduni, l’eroe dell’ultima ora: “Indagini sui bar? Le ho iniziate io da tempo”


    E per questo motivo avrebbe ricevuto anche delle minacce. Bravo direttore, benvenuto nel club degli irriducibili difensori della legalità, a noi non era mai sembrato...

    Paolo Menduni e l'ospedale di Capua

    Paolo Menduni e l’ospedale Palasciano di Capua

     

     

    CASERTA – Il direttore generale dell’Asl Caserta 1, Paolo Menduni, ci ha fatto giungere, oggi, un’informazione riguardo agli articoli pubblicati da Casertace sulle inquietanti gestioni dei bar degli ospedali zonali di Marcianise, di Capua, eccetera.

    Menduni sostiene che le indagini compiute in queste settimane dai Nas dei Carabinieri e dalla Dda sarebbero state anticipate da indagini compiute dalla Direzione Strategica dalla stessa Asl, che, giusto per capirci, consiste nel combinato disposto delle azioni e degli apporti del direttore generale, del direttore sanitario e del direttore amministrativo.

    E per queste indagini, lui, Menduni, avrebbe ricevuti minacce, puntualmente denunciate all’autorità giudiziaria.

    Chiaramente, noi non possiamo che prendere atto di quello che Menduni afferma, promettendo ai nostri lettori che nei giorni prossimi chiariremo quali sono i contenuti di queste immagini amministrative, compiute dall’Asl.

    E’ bastato che i Nas andassero sul posto per constatare in dieci minuti lo stato di degrado e le pesanti carenze igieniche di questi bar. L’Asl, a diversi mesi dall’inizio delle sue indagini, non era riuscita, invece, a cavare un ragno dal buco, dato che i signorini gestori stanno ancora oggi beatamente al loro posto, e, se tra qualche giorno non ci saranno più, Menduni dovrà veramente compiere un’acrobazia portentosa per affermare che questo sia capitato in forza della sua indagine amministrativa e non per effetto di quella dell’Asl.

    A proposito, direttore Menduni, noi abbiamo scritto di un’indagine dei Nas, di un intevento di questo nucleo dei carabinieri; lei adesso ci informa di un’indagine in corso anche da parte della Dda.

    Evidentemente lei conosce cose di cui noi non abbiamo mai scritto.

    Molto interessante!

     

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 7 aprile 2014 ALLE ORE 17:45