Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ASL CAMORRA E MAZZETTE- Dopo il giudizio immediato per polverino & C. , Roberto e Giuseppe Grillo scelgono il rito abbreviato. Il loro padre Angelo Grillo medita ancora


    La svolta processuale divide, già da ora, le fasi del giudizio in due tronconi

    grillo

    MARCIANIE- Un paio di ore fa, erano circa le 19, la notizia del giudizio immediato, chiesto e ottenuto dalla Dda di Napoli nei confronti di Angelo polverino, Giuseppe Gasparin, Francesco Bottino e per tutti gli altri indagati dell’ormai famosa vicenda delle presunte mazzette all’Asl di Caserta con ugualmente presunte infiltrazioni della malavita organizzata. dUNQUE, NIENTE UDIENZA PRELIMINARE niente richiesta di rinvio a giudizio, niente rinvio a giudizio, ma dibattimento già aperto per coloro che hanno scelto il rito ordinario il prossimo 14 marzo nel tribunale di S.MARIA CV.

    Chi, invece, stasera, lunedì, ha deciso di optare per il rito abbreviato sono i fratelli Alberto e Giuseppe Grillo, figli di Angelo Grillo, difesi entrambe dall’avvocato Giuseppe Foglia, il quale si è riservato di decidere entro poche ore, dato che i termini scadono tra un paio di giorni, se scegliere per Angelo Grillo il rito ordinario o quello abbreviato.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 24 febbraio 2014 ALLE ORE 20:35