Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Arrestato noto pregiudicato 30enne di CASTEL VOLTURNO


    L’operazione è stata eseguita dagli agenti del Commissariato diretto dal vice Questore Davide Della Cioppa CASTEL VOLTURNO - Nell’ambito di predisposti servizi di contrasto alla criminalità diffusa, agenti della squadra investigativa e del reparto volanti del Commissariato P.S. di Castel Volturno, diretto dal V.Q.A. Dr. Davide DELLA CIOPPA, nella scorsa serata hanno tratto in arresto […]

    Nella foto Eugenio Ciotola

    L’operazione è stata eseguita dagli agenti del Commissariato diretto dal vice Questore Davide Della Cioppa

    CASTEL VOLTURNO - Nell’ambito di predisposti servizi di contrasto alla criminalità diffusa, agenti della squadra investigativa e del reparto volanti del Commissariato P.S. di Castel Volturno, diretto dal V.Q.A. Dr. Davide DELLA CIOPPA, nella scorsa serata hanno tratto in arresto un noto pregiudicato di Castel Volturno, originario del napoletano,  Eugenio CIOTOLA, nato a Napoli, classe 1983.

    Predetto, gravato da numerosi precedenti per rapina violenza o minaccia a pubblico ufficiale resistenza a un pubblico ufficiale, produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti, veniva tratto in arresto  in esecuzione di Ordine di esecuzione di espiazione di pena detentiva emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Napoli – Ufficio Esecuzioni Penali, nello scorso 21/05/203, con cui si disponeva contestualmente inefficacia del precedente provvedimento con cui lo stesso era stato ammesso a beneficiare della misura alternativa alla detenzione  dell’Affidamento in prova al servizio sociale.

    Il CIOTOLA , infatti, era attualmente sottoposto già sottoposto alla misura dell’ affidamento in prova, presso il lido la Favorita, ubicato in Castel Volturno, località Ischitella.

    Esperite le formalità di rito, nella serata odierna Eugenio CIOTOLA è stato associato presso la casa circondariale di SMCV nuovo complesso San Tammaro, ove dovrà scontare la pena residua di RECLUSIONE DI 10 MESI e I 17 GIORN.           

    PUBBLICATO IL: 25 maggio 2013 ALLE ORE 17:15