Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ARRESTATO dopo un inseguimento e dopo aver speronato l’auto dei carabinieri


      I carabinieri hanno sparato negli pneumatici dell’auto dei malviventi NOCERA INFERIORE –  Alle ore 18.00 di oggi i Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Compagnia Carabinieri di Caserta, coadiuvati da quelli dai reparti dell’Arma territorialmente competenti, a seguito di una mirata attività di indagine diretta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno intercettato […]

     

    I carabinieri hanno sparato negli pneumatici dell’auto dei malviventi

    NOCERA INFERIORE –  Alle ore 18.00 di oggi i Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Compagnia Carabinieri di Caserta, coadiuvati da quelli dai reparti dell’Arma territorialmente competenti, a seguito di una mirata attività di indagine diretta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno intercettato e bloccato un autovettura oggetto di furto avvenuto l’8 gennaio scorso a Salerno presso un abitazione privata anch’essa svaligiata.

    Nella circostanza i militari dell’Arma, a bordo di due autovetture hanno intimato l’alt al mezzo intercettato che, alla vista dei Carabinieri, ha speronato i mezzi dell’Arma allo scopo di guadagnare la fuga. A nulla però è servita la pericolosa manovra visto che dopo un breve inseguimento una delle auto dei Carabinieri è riuscita a recuperare terreno bloccandosi davanti al mezzo rubato. Il conducente ha però cercato di investire uno dei militari mentre uno degli occupanti puntava una pistola.

    L’immediata reazione ha portato i Carabinieri ad esplodere alcuni colpi di pistola all’indirizzo dei pneumatici del mezzo ancora in movimento determinandone l’immediato arresto ed il tentativo di fuga a piedi degli occupanti. Due dei tre malviventi sono riusciti a scappare per le vie limitrofe e sono al momento attivamente ricercati. Il guidatore, invece, è stato fermato ed arrestato. Lo stesso, ferito ad una gamba è in corso di identificazione è di nazionalità est europea. Nella macchina rubata è stata rinvenuta parte della refurtiva ed attrezzi da scasso.

    PUBBLICATO IL: 10 gennaio 2014 ALLE ORE 21:30