Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Alvignano. Colpo in un negozio, arrestati in 4. C’è anche un minorenne


    L'operazione eseguita dai carabinieri del nucleo radiomobile di Piedimonte Matese

    rp_carabinieri-controlli.jpg

     

    ALVIGNANO -  I Carabinieri della locale Stazione in collaborazione con quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese hanno arrestato, per furto, Carmela Cigliano, 48enne, di Giugliano in Campania , Tommaso Tesoro, 39enne, di Giugliano in Campania, Errico Sgambati, 33enne, di Melito di Napoli e  un minore. Nella circostanza, nella notte, quella tra domenica e lunedì un commerciante della zona ha segnalato di aver subito un furto. Immediatamente i Carabinieri hanno posto in essere un dispositivo di ricerche protrattosi sino alle ore 08.00, di stamane allorquando, quando sono state localizzate e fermate due autovetture di piccola cilindrata, i cui occupanti sono stati identificati. Quindi, ritenendo che la loro presenza, in virtù dei luoghi di origine, non appariva giustificata, i Carabinieri hanno deciso di approfondire il controllo. Sospetti che hanno dato pienamente ragione, infatti, a bordo di una delle due autovetture è stato rinvenuto un notebook e la somma in contanti, tutta in monete, di euro 1.500, che come accertato è risultata essere la refurtiva asportata nella notte, il tutto poi restituito all’avente diritto.

    Gli arrestati, quindi, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, mentre per il minore si aprivano le porte del centro di prima accoglienza di Napoli Colli Aminei.

    PUBBLICATO IL: 24 febbraio 2014 ALLE ORE 18:49