Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ALLUVIONE CASTEL VOLTURNO – Botta e risposta tra Diana e Scalzone. “Lui scenda in campo. Aspetto di essere giudicato per quello che faro’ eventualmente”


          CASTEL VOLTURNO – COMUNICATO STAMPA - Caro Max , sottolineo ed elogio il lavoro svolto sin d’ora dal Presidente Contarino e degli altri componenti della Commissione , i cui frutti si sono visti , ma soprattutto si vedranno  ( aggiornamento dei regolamenti comunali , lotta all’evasione , PUC , USI CIVICI , […]

    Nelle foto, Cesare Diana e Antonio Scalzone

     

     

     

    CASTEL VOLTURNO – COMUNICATO STAMPA -

    Caro Max ,

    sottolineo ed elogio il lavoro svolto sin d’ora dal Presidente Contarino e degli altri componenti della Commissione , i cui frutti si sono visti , ma soprattutto si vedranno  ( aggiornamento dei regolamenti comunali , lotta all’evasione , PUC , USI CIVICI , etc. ) , in un contesto difficile e che era a loro ignoto ; sono e saro’ sempre al fianco dello Stato per il rispetto della Legalità e della trasparenza .

    Ribadisco , quello che evidentemente non si è capito , la mancanza nel tempo di raccordo tra le Amministrazioni Comunali succedutesi   ed altre sovrastanti ( Provincia e Regione )   in merito ad interventi ricaduti sul nostro territorio , con effetti che sono sotto gli occhi di tutti .

    La responsabilità non sta al sottoscritto deciderla , ma sicuramente quando i depuratori ( Competenza Regionale ) non funzionano i liquami ricadono sul nostro territorio ;

     quando si costruisce una griglia per trattenere i rifiuti ingombranti sui Regi Lagni ( competenza Provinciale ) senza garantirne il regolare funzionamento ( sono fermi da mesi )  si rischia il tracimamento  del Canale ;

    quando si allaga località DX Volturno per mancato funzionamento dell’impianto fognario  , che da come ho capito dovrebbe ricevere anche quello di Pescopagano lato Mondragone ……….il dubbio viene spontaneo .

    Manca il raccordo tra l’Ente che conosce il Territorio ( Comune ) e gli altri ( Provincia e Regione ) che su questo intervengono in modo , se melo consentite , inadeguato .

    Un inciso per Antonio Scalzone :

    difficile potersi interessare di qualcosa quando è stato Sindaco , data la dote di accentratore tipico onnipotente ;

    con lui sono stato in amministrazione senza ricoprire ruoli decisionali , essendo prediletto il  “ servo sciocco “ ; ho sottolineato come Presidente della Commissione Bilancio che con una spesa di circa 9 milioni di Euro per lo smaltimento dei rifiuti l’Ente sarebbe fallito da lì a pochi mesi , come poi è successo ; non ho avuto da detta amministrazione nulla , né incarichi , né altro , a differenza di altri che senza sforzi , ma per diritto divino , arrivavano in giunta , ne per questo l’ho mandato a casa , anzi sono rimasto sino all’ultimo minuto a disposizione della mia Città , coerente con la scelta politica fatta .

    Che non si candida l’ho capito , che faccia campagna elettorale , mi sembra strano , tanto vale che scenda in campo e si confronti con l’elettorato ,  potrebbe rivincere…….

    Aspetto di essere giudicato per quello che faro’ eventualmente , non certo sull’intenzione di dare un contributo alla mia Città .

    Comunque pronto a qualsiasi confronto con chi scelga di candidarsi , confronto non sul passato , ma sul futuro di Castel Volturno .

     

    Cesare Diana .

     

     

    PUBBLICATO IL: 24 gennaio 2014 ALLE ORE 13:28