Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    A VILLA LITERNO, rapinatore 69enne spedito ai domiciliari / Ad ARIENZO rapinatore 21enne arrestato


        Le operazioni eseguite dai carabinieri delle locali stazioni Villa Literno - I Carabinieri della Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto Gaetano Musto, di 69 anni del luogo, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dall’ufficio esecuzione penali della Procura di Santa Maria […]

     

    Nelle foto, Gaetano Musto

     

    Le operazioni eseguite dai carabinieri delle locali stazioni

    Villa Literno - I Carabinieri della Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto Gaetano Musto, di 69 anni del luogo, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dall’ufficio esecuzione penali della Procura di Santa Maria Capua Vetere, dovendo espiare una pena di 9 mesi e 27  giorni di reclusione per “rapina”. L’arrestato, è stato tradotto presso l’abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare.

    Invece, i Carabinieri della Stazione di Arienzo hanno tratto in arresto Mogosanu Alexandru Nicolae, 21enne, di nazionalità rumena, pregiudicato, in esecuzione del provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Pitesti (Romania). Il ragazzo, controllato durante un servizio di controllo del territorio, è risultato gravato da un provvedimento restrittivo internazionale per rapina commessa in Romania. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della Corte di Appello di Napoli.

     

     

    PUBBLICATO IL: 30 novembre 2012 ALLE ORE 11:22