Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    50enne pedina e molesta una bella 30enne e finisce in manette


    Le nuove norme anti stalking sono costate care ad un uomo di Roccamonfina Non sono bastati ad un 50 enne di Roccamonfina gli ammonimenti ed i divieti di frequentare i luoghi comuni della sua vittima. Angelo Camuso, questo il suo nome, ha continuato nella sua condotta persecutoria, consistita in pedinamenti e minacce, nei confronti di una […]

    Le nuove norme anti stalking sono costate care ad un uomo di Roccamonfina

    Non sono bastati ad un 50 enne di Roccamonfina gli ammonimenti ed i divieti di frequentare i luoghi comuni della sua vittima. Angelo Camuso, questo il suo nome, ha continuato nella sua condotta persecutoria, consistita in pedinamenti e minacce, nei confronti di una donna 30 enne del luogo, arrivando addirittura a danneggiarle, rigandola, l’autovettura. La vicenda ha avuto inizio con una serie di denunce sporte dalla donna presso la Stazione Carabinieri di Roccamonfina, a seguito delle quali venivano raccolti inconfutabili elementi di prova a carico dell’uomo, culminati poi nell’odierna ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.          Il Camuso è stato quindi condotto presso la propria abitazione, in  regime di arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 18 settembre 2013 ALLE ORE 13:57