Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Consorzio di Bonifica e atti ingiuntivi contro i castellani, incontro istituzionale tra i commissari e i vertici dell’Ente consortile, grazie al Pd


      IN CALCE ALL’ARTICOLO IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA DEL CIRCOLO LOCALE DEL PARTITO DI BERSANI.  CASTEL VOLTURNO  – Il Pd di Castel Volturno, dopo la petizione popolare rilanciata qualche tempo fa, ha chiesto ed ottenuto che la triade commissariale incontrasse i rappresentanti del Consorzio di Bonifica al fine di frenare l’ormai consuetudinaria azione di […]

     

    Nella foto, il comune di Castel Volturno

    IN CALCE ALL’ARTICOLO IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA DEL CIRCOLO LOCALE DEL PARTITO DI BERSANI. 

    CASTEL VOLTURNO  – Il Pd di Castel Volturno, dopo la petizione popolare rilanciata qualche tempo fa, ha chiesto ed ottenuto che la triade commissariale incontrasse i rappresentanti del Consorzio di Bonifica al fine di frenare l’ormai consuetudinaria azione di invio di avvisi di pagamento a raffica delle cartelle pazze e la spedizione di atti ingiuntivi in danno dei cittadini di Castel Volturno, da parte dello stesso ente consortile. Oggi, infatti, venerdì, presso il comune di Castel Volturno si è tenuta una riunione, intorno alle 11.30, così come annunciato dal circolo locale del partito di Bersani.

    Nel contempo si spera che le 524 firme raccolte dal Pd, e l’azione politica assunta possano incardinare, finalmente e definitivamente una concreta azione istituzionale, non tanto per annullare l’imposta, comunemente conosciuta come tassa zanzara, ma per delineare e concretizzare il presupposto di decadenza dell’imposizione ridefinendo la perimetria urbana, con i rispettivi sottoservizi, includendo molteplici aree e quartieri della cittadina rivierasca.

    Tale iniziativa intrapresa già a suo tempo dall’ex assessore Rocco Russo si era proprio congelata dopo la fine del mandato politico della giunta Nuzzo.

    Staremo a vedere.

    M. I.

     

    PUBBLICATO IL: 5 aprile 2013 ALLE ORE 13:29