Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    200 avvocati indagati, una cinquantina sono di S. Maria C.V.


      L’inchiesta è quella relativa alla presunta corruzione (soldi in cambio di anticipazioni sui procedimenti) di 4 cancellieri del tribunale di Napoli   SANTA MARIA CAPUA VETERE - Comincia a delinearsi i contorni dell’inchiesta che la Procura della Repubblica di Napoli sta compiendo su presunti casi di corruzione che coinvolgerebbero 4 cancellieri della stessa Procura […]

     

    L’inchiesta è quella relativa alla presunta corruzione (soldi in cambio di anticipazioni sui procedimenti) di 4 cancellieri del tribunale di Napoli

     

    SANTA MARIA CAPUA VETERE - Comincia a delinearsi i contorni dell’inchiesta che la Procura della Repubblica di Napoli sta compiendo su presunti casi di corruzione che coinvolgerebbero 4 cancellieri della stessa Procura e un ingente numero di avvocati penalisti, che, secondo l’ipotesi accusatoria, corromperebbero i cancellieri allo scopo di far filtrare in anticipo delle notizie su processi e procedimenti giudiziari.

    Complessivamente gli indagati sono 200, ma oggi siamo in grado di dire che di questi 200, almeno una cinquantina sono del Foro di Santa Maria Capua Vetere. Tra questi alcuni nomi noti del gotha dei penalisti della città del Foro e di altri centri della provincia.

     

    PUBBLICATO IL: 22 marzo 2013 ALLE ORE 14:07