Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    VILLAGGIO COPPOLA, la Darsena diventa la casa del topo e del ragno. Officina Volturno mobilita l’Arpac


      IN CALCE ALL’ARTICOLO L’EPISTOLARIO COMPLETO TRA L’AGENZIA, l’ASL e l’associazione nel quale si evince la precarietà dello stato dei luoghi dello scalo portuale. Il cantiere porto non è partito ancora. CASTEL VOLTURNO - Che la Darsena San Bartolomeo del Villaggio Coppola sia diventata nel tempo la casa del topo e del ragno, nonchè un […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Tommaso Morlando e la Darsena San Bartolomeo

    IN CALCE ALL’ARTICOLO L’EPISTOLARIO COMPLETO TRA L’AGENZIA, l’ASL e l’associazione nel quale si evince la precarietà dello stato dei luoghi dello scalo portuale. Il cantiere porto non è partito ancora.

    CASTEL VOLTURNO - Che la Darsena San Bartolomeo del Villaggio Coppola sia diventata nel tempo la casa del topo e del ragno, nonchè un letamaio è un fatto già risaputo da tempo. Purtroppo mentre si attendono la partenza dei lavori di messa in sicurezza dello scalo e l’avvio del cantiere porto promesso entro i primi 6 mesi del 2013, Officina Volturno rappresentata da Tommaso Morlando è tornata alla carica per segnalare le precarie condizioni ambientali e sanitarie di tale luogo ameno e osceno.

    Con una raccolta di firme organizzata dall’associazione si è riusciti a mobilitare l’Asl e soprattutto l’Arpac. In calce alla nostra premessa alleghiamo le lettere inviateci dal centro studi di Officina Volturno, in cui potrete approfondire la suddetta vicenda.

    Max Ive

    PUBBLICATO IL: 1 giugno 2013 ALLE ORE 12:25