Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Trovati 4 germani reali sgozzati nell’oasi WWF di CASERTA


    Il direttore dell’oasi di San Silvestro,  Francesco Vincenzo Paolella,  parla di azione intimidatoria CASERTA – In questi giorni, nei pressi di uno stagno all’interno dell’oasi Wwf del Bosco di San Silvestro, il direttore Francesco Vincenzo Paolella ha trovato quattro germani reali trovati sgozzati. Il presidente dell’oasi del WWF di Caserta non ha dubbi sulla natura dell’episodio. “Si tratterebbe […]

    Il direttore dell’oasi di San Silvestro,  Francesco Vincenzo Paolella,  parla di azione intimidatoria

    CASERTA – In questi giorni, nei pressi di uno stagno all’interno dell’oasi Wwf del Bosco di San Silvestro, il direttore Francesco Vincenzo Paolella ha trovato quattro germani reali trovati sgozzati.

    Il presidente dell’oasi del WWF di Caserta non ha dubbi sulla natura dell’episodio. “Si tratterebbe di un’azione intimidatoria per la quale è stato utilizzato un cane di grosse dimensioni. Quando i randagi entrano nel bosco – conferma Paolella –   restano qui per qualche ora, cosa che non è accaduta in questo caso”. Si pensa dunque ad un’incursione da parte di esterni.

    L’episodio però non è stato denunciato alle forze dell’ordine nonostante non si tratti del primo raid che avviene all’oasi Wwf. Già qualche anno fa, infatti, alcune testuggini erano state prese a sassate ed uccise.

    PUBBLICATO IL: 23 ottobre 2013 ALLE ORE 11:03