Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TERREMOTO – Stamattina le verifiche dei Vigili del Fuoco: “La Reggia non presenta fragilità”


        Dopo la chiusura di stamattina, riapre il Palazzo Vanvitelliano che non ha subito alcun danno. Telefonate tra del Gaudio e il Ministro Bray CASERTA - Anche la Reggia sorvegliata speciale dopo il terremoto di ieri, domenica, in provincia di Caserta. Le verifiche dei tecnici e dei vigili del fuoco sono terminate poco prima […]

     

    Nella foto: la Reggia di Caserta

     

    Dopo la chiusura di stamattina, riapre il Palazzo Vanvitelliano che non ha subito alcun danno. Telefonate tra del Gaudio e il Ministro Bray

    CASERTA - Anche la Reggia sorvegliata speciale dopo il terremoto di ieri, domenica, in provincia di Caserta. Le verifiche dei tecnici e dei vigili del fuoco sono terminate poco prima di mezzogiorno, dando esito positivo. Il Palazzo Reale di Caserta, durante i sopralluoghi, è rimasto chiuso al pubblico e un foglietto indicava ai turisti, in fila a piazza Carlo III, della momentanea chiusura del monumento al pubblico per le verifiche.
    La verifica alla Reggia s’è resa necessaria, a causa della scossa di ieri, anche per la condizione di fragilità ultimamente evidenziatasi nel Palazzo, con il cedimento spontaneo di una parete e di una trave nei locali sopra la cappella Palatina. Non e’ stata riscontrata alcuna fragilita’ e, pertanto, tutti gli spazi della Reggia sono visitabili. Chiusa solo la Quadreria, situata al pian terreno del secondo cortile della Reggia, per lavori di manutenzione non legati alla scossa di terremoto.
    In mattinata, poco dopo le 12,00, la Reggia di Caserta è stata riaperta al pubblico.
    Sulla vicenda era intervenuto anche il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio «Ho sentito il ministro per i Beni Culturali e per il Turismo, Massimo Bray, preoccupato di possibili ripercussioni della scossa di terremoto sulla Reggia». E’ quanto ha scritto sul suo profilo ufficiale di Facebook il sindaco di Caserta.
    A. A.

    Nella foto: L’aggiornamento del sindaco sulla telefonata col Ministro Bray

    PUBBLICATO IL: 30 dicembre 2013 ALLE ORE 15:47