Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SPARANISE – Amianto nell’area ex-Pozzi: sopralluogo dell’ARPAC


          Il sopralluogo è avvenuto ieri, mercoledì 15 gennaio ad opera dell’ARPAC SPARANISE - L’inquinamento del territorio di Sparanise è un problema sul quale si sono spese e si spendono solo parole, ma sul quale nessuno e nessuna amministrazione ha voluto o saputo confrontarsi con serietà. Ieri, 15 gennaio, su sollecitazione del consigliere […]

     

     

     

    Il sopralluogo è avvenuto ieri, mercoledì 15 gennaio ad opera dell’ARPAC

    SPARANISE - L’inquinamento del territorio di Sparanise è un problema sul quale si sono spese e si spendono solo parole, ma sul quale nessuno e nessuna amministrazione ha voluto o saputo confrontarsi con serietà.

    Ieri, 15 gennaio, su sollecitazione del consigliere regionale on. Angelo Consoli, l’ARPAC (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale in Campania) ha effettuato un primo sopralluogo nell’area della ex-Pozzi.

    Non conosciamo ancora le risultanze dell’intervento, ma da quel che si è visto e fotografato, i dubbi della gravità dell’inquinamento sono stati purtroppo confermati.

     

     

    Durante il sopralluogo, l’equipe dell’ARPAC ha costatato la presenza di operai intenti a bonificare la zona, dove dovrà sorgere la centrale Biomasse

    A quale titolo e con quale obiettivo opera nella zona una ditta che dovrebbe essere specializzata ? dove andrà a finire l’amianto che stanno impacchettando?

    Domande inquietanti a cui si tenta di dare risposta.

     

    PUBBLICATO IL: 16 gennaio 2014 ALLE ORE 7:42