Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SAN TAMMARO. Fatto esplodere questa mattina il residuo bellico rinvenuto in località “Foresta”


    E' stato fatto brillare degli uomini del ‘21° Reggimento Genio Guastatori’ di Caserta

    mortaio

    San Tammaro. La bomba inesplosa è stata trovata ieri da un contadino della zona, che nell’intento di arare il proprio terreno in località “Foresta”, ha fatto la sorprendente scoperta.

    L’ordigno della seconda guerra mondiale,  una granata d’artiglieria da 88 mm del tipo HE, è stato fatto brillare questa mattina  degli uomini del ‘21° Reggimento Genio Guastatori’ di Caserta, al comando del Col. Alberto Guaccio, provocando una nuvola di terreno alta circa 20 metri.

    Le operazioni sono state svolte dal Maresciallo, Nicola Agresta, dal Sergente, Giuseppe Cipolletta e dall’Artigliere, Francesco Sarnelli. Alle operazioni di bonifica hanno preso parte anche gli uomini della polizia municipale di San Tammaro e quelli della protezione civile.

    PUBBLICATO IL: 12 marzo 2014 ALLE ORE 18:02