Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE – Ecco i nomi di tutti i membri dello staff del sindaco Schiappa: rispuntano i nomi dell’asse Pd Pdl: Nazzaro, Degli Schiavi e…


    Il referente provinciale del Pdl locale Salvatore Di Rienzo nominato portavoce dell’amministrazione. C’è anche Pasquale Conte…. MONDRAGONE – COMUNICATO STAMPA - A seguito della costituzione dell’ufficio di staff del sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa, sono stati ufficializzati i ruoli dei singoli componenti: Francesco Nazzaro,  capo dell’ufficio di staff con mansioni di indirizzo e coordinamento, nonché […]

    Nelle foto, da sinistra, Salvatore Di Rienzo Giovanni Schiappa e Francesco Nazzaro

    Il referente provinciale del Pdl locale Salvatore Di Rienzo nominato portavoce dell’amministrazione. C’è anche Pasquale Conte….

    MONDRAGONE – COMUNICATO STAMPA - A seguito della costituzione dell’ufficio di staff del sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa, sono stati ufficializzati i ruoli dei singoli componenti:

    • Francesco Nazzaro,  capo dell’ufficio di staff con mansioni di indirizzo e coordinamento, nonché di assistenza nelle attività amministrative.

    • Angelo Barbato,  addetto al cerimoniale,  responsabile degli eventi istituzionali promossi eo partecipati dal Sindaco e dell’Amministrazione comunale.

    • Pasquale Conte, consulente per le attività produttive e commerciali promosse   dall’Amministrazione comunale.

    • Fernando Degli Schiavi, consulente per le attività socio-culturali, con funzioni di assistenza agli impegni  istituzionali del Sindaco e dell’Amministrazione comunale.

    • Salvatore Di Rienzo, portavoce dell’Amministrazione Comunale, responsabile della comunicazione interna ed esterna, dei rapporti con i cittadini e dell’ufficio stampa.

    • Federico Pellegrino, consulente tecnico del Sindaco e dell’amministrazione comunale, responsabile dei rapporti con gli uffici e delle attività di promozione ed informazione non riservata agli uffici comunali.

    Tutti gli incarichi,  si legge nei decreti di nomina, sono stati scelti nell’intento di individuare figure che possano supportare il Sindaco e la Giunta comunale. In linea con le politiche di risanamento economico dell’ente promosse dall’Amministrazione comunale, ogni incarico è conferito “affectionis vel benevolentiae causa”, senza alcuna previsione di compensi, oneri o rimborsi a carico dell’Ente.

    PUBBLICATO IL: 18 luglio 2013 ALLE ORE 18:40