Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MARCIANISE – Enrico Russo annuncia la sua nuova protesta: “Bloccherò il traffico di via Quercia finchè non sarò ascoltato”


          La protesta è prevista per il prossimo 23 dicembre. Ma non è la prima: CLICCA QUI PER LEGGERE I NOSTRI ARTICOLI DEI MESI SCORSI     MARCIANISE – Come promise di fare se nulla si fosse mosso, Enrico Russo ripropone la sua peculiare forma di protesta contro le barriere architettoniche marcianisane e annuncia […]

     

     

     

    La protesta è prevista per il prossimo 23 dicembre. Ma non è la prima: CLICCA QUI PER LEGGERE I NOSTRI ARTICOLI DEI MESI SCORSI

     

     

    MARCIANISE – Come promise di fare se nulla si fosse mosso, Enrico Russo ripropone la sua peculiare forma di protesta contro le barriere architettoniche marcianisane e annuncia pubblicamente il nuovo sit-in in programma.

    Lunedì prossimo, 23 dicembre, bloccherà l’incrocio di via Quercia stendendosi sulla strada per impedire il transito dei veicoli.

    Enrico Russo, dipendente comunale ipovedente, non è nuovo ad episodi di protesta: spesso, in compagnia del fidato Achille, il suo cane guida, si è reso protagonista di manifestazioni volte a portare l’attenzione sulle esigenze dei cittadini disabili di Marcianise.

    Da anni conduco la mia lotta contro le barriere architettoniche marcianisane – ha spiegato il dipendente comunale – ma l’amministrazione comunale non da nessun valore a tutto questo. Ci ritengono oggetti“.

    Non mi hanno mai dato alcuna risposta, e questo mi ferisce - continua –  Questa amministrazione, partendo dal sindaco, offende la disabilità delle persone perchè non fa nulla per agevolarla nel vivere civile quotidiano“.

    Enrico Russo, che ha già operato questo tipo di protesta estrema bloccando il traffico di via Novelli gli scorsi 15 e 16 ottobre, è anche stato, in seguito alla stessa, sospeso dal lavoro per un giorno.

     

    Maria Concetta Varletta

    PUBBLICATO IL: 19 dicembre 2013 ALLE ORE 17:37