Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Marcello Giocondo nominato nuovo presidente regionale del Sib


    E’ stato eletto ieri, martedì e succede a Mario Morra LITORALE DOMIZIO - Il Sindacato Balneari Regione Campania, aderente alla Confcommercio, ha un nuovo Presidente : Marcello Giocondo, 56 anni, Presidente del SIB Caserta e consigliere nazionale del SIB. E’ stato eletto all’unanimità nel corso dell’Assemblea del SIB Campania tenutasi ieri presso la Confcommercio di […]

    Nella foto, Marcello Giocondo

    E’ stato eletto ieri, martedì e succede a Mario Morra

    LITORALE DOMIZIO - Il Sindacato Balneari Regione Campania, aderente alla Confcommercio, ha un nuovo Presidente : Marcello Giocondo, 56 anni, Presidente del SIB Caserta e consigliere nazionale del SIB. E’ stato eletto all’unanimità nel corso dell’Assemblea del SIB Campania tenutasi ieri presso la Confcommercio di Napoli. Giocondo succede nella carica a Mario Morra, titolare del Bagno Elena di Napoli e leader dei balneari campani negli ultimi otto anni.

    “Intendo proseguire l’ottimo lavoro svolto dal Presidente Morra. specie riguardo alla Legge Regionale sul Turismo, la quale dovrà contenere anche una disciplina organica del settore balneare, indispensabile per dare certezze agli operatori e far ripartire gli investimenti.

    Massima attenzione alla riqualificazione ambientale : i progetti riguardanti il disinquinamento delle coste e dei fiumi ed i sistemi di depurazione devono avere la massima priorità perché sono fondamentali per il rilancio del turismo balneare.

    Altrettanto importante è l’attivazione rapida di azioni di ripascimento delle spiagge, perché l’erosione ha già inghiottito chilometri di spiagge nell’intera regione, mettendo in difficoltà centinaia di aziende balneari.

    Infine, lavoreremo, d’intesa con il SIB nazionale,  con i Parlamentari e le Istituzioni della Campania  per scongiurare la messa all’asta delle concessioni demaniali nel 2020, prevista in applicazione della Direttiva Europea Bolkenstein.”

    QUI SOTTO IL COMUNICATO DI GIOCONDO

    Ieri 11/06/2013, presso la Confcommercio – Fipe di Napoli si è tenuta l’assemblea del Sindacato Italiano Balneari – Campania per nominare il nuovo Presidente ed il nuovo Consiglio Direttivo;  al Presidente uscente Mario Morra tutta l’assemblea ha espresso grande riconoscimento per l’impegno, la costanza e la disponibilità mostrata in tutti questi anni difficili in cui le attività balneari sono state strette in una morsa che ha compromesso gli investimenti, l’occupazione, il lavoro di intere generazioni; la sua presenza è stata determinante  per l’intera categoria.

    L’assemblea ha ritenuto di nominare me quale nuovo Presidente regionale rinnovando il consiglio direttivo e fornendo delle indicazioni strategiche e logistiche al nuovo assetto sindacale  che ha dichiarato di assumere tale impegno.

    Ritengo di perseguire la strada di chi mi ha preceduto con la stessa forza, e affrontando in via prioritaria alcuni problemi vitali per le nostre imprese che si possono riassumere in: 1)nel recupero della balneazione nei tratti di costa storicamente riconosciuti solo per disastri ambientali e nel caso del Litorale Domizio, restituire il mare ai Casertani; 2)l’intervento della categoria rivendicando il diritto di partecipare attivamente alla stesura della legge sul turismo – ricreativo in Campania; 3)la definizione con le Istituzioni di un intervento risolutivo per il ripascimento degli arenili dei tratti di costa in Campania, sottoposti ad un accelerato e sconcertante fenomeno di erosione; 4)la ricerca di solidarietà ed accoglienza per far partire una serie di progetti operativi, condivisi con le comunità Campane e le Istituzioni.

    Ringrazio tutti,

    Marcello Giocondo

    PUBBLICATO IL: 12 giugno 2013 ALLE ORE 16:49