Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI – Voragini e rubenetti a secco in via Tiglio San Biagio, via Carrarone e via Liberta. L’assessore D’Alessandro si mette una toppa


        Con ogni probabilità per il futuro, visti i continui disagi vissuti dalla cittadinanza, occorrono interventi ex novo   MADDALONI - L’assessore allo sviluppo urbano integrato e alle piccole opere Giuseppe D’Alessandro è intervenuto in merito alla vicenda delle voragini di via Carrarone e Via Tiglio San Biagio: “In mattinata abbiamo provveduto a sistemare […]

    Nella foto, via Libertà

     

     

    Con ogni probabilità per il futuro, visti i continui disagi vissuti dalla cittadinanza, occorrono interventi ex novo

     

    MADDALONI - L’assessore allo sviluppo urbano integrato e alle piccole opere Giuseppe D’Alessandro è intervenuto in merito alla vicenda delle voragini di via Carrarone e Via Tiglio San Biagio: “In mattinata abbiamo provveduto a sistemare la voragine di Via Carrarone ma è sopraggiunta una nuova segnalazione, assunta da noi come priorità”. In via Libertà è saltata una conduttura per cui molte famiglie sono rimaste senza acqua. “Ragion per cui, volendo limitare questo disagio a poche ore, la ditta è dovuta intervenire rinviando la riparazione della voragine di Via Tiglio San Biagio”.

    L’assessore si è subito attivato per risolvere questi disagi. Appare doveroso però una riflessione: il disagio di via Libertà, con sospensione improvvisa della fornitura di acqua, così come le due voragini apertesi in questi giorni nelle due arterie, sono il risultato dei continui “accomodi” con il solo scopo di tamponare buche e piccole perdite.

    Di conseguenza sorge la necessità non più rinviabile di un intervento mirato ex novo per evitare l’inevitabile (voragini di ampiezza maggiore, incidenti e scoppi di conduttura qua e là per la città). Il manto stradale, la rete idrica e quella fognaria sono oramai intolleranti alle “toppe”.

    Antonietta Sasso

    PUBBLICATO IL: 30 agosto 2013 ALLE ORE 15:40