Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Luca Abete di “Striscia la notizia” torna in provincia di Caserta: è la volta di CAPUA e della controversa vicenda delle cedole librarie


            CAPUA – Dopo la recente visita alla discarica di Santa Venera di Marcianise, Luca Abete è tornato in provincia di Caserta. Questa volta è toccato a Capua, dove la questione delle cedole librarie si è fatta seria: non sono bastate le riunioni dei giorni scorsi e le continue promesse da parte […]

     

     

     

     

    CAPUA – Dopo la recente visita alla discarica di Santa Venera di Marcianise, Luca Abete è tornato in provincia di Caserta. Questa volta è toccato a Capua, dove la questione delle cedole librarie si è fatta seria: non sono bastate le riunioni dei giorni scorsi e le continue promesse da parte della giunta comunale a placare la protesta delle mamme degli alunni delle scuole elementari della città. La vicenda appare molto controversa: fino a qualche giorno fa sembrava essersi risolto tutto positivamente perché l’accordo con la libreria “Feeling” era stato raggiunto e, secondo il sindaco Carmine Antropoli, anche il pagamento delle cedole era stato effettuato nonostante un problema tecnico da parte della Tesoreria dell’ente comunale che aveva ritardato il bonifico a favore della stessa libreria.

    Secondo la libreria “Feeling”, invece, il pagamento non è stato effettuato e la consegna dei libri è stata nuovamente bloccata. Per questo motivo, le mamme, infuriate, hanno chiesto ed ottenuto l’intervento dell’inviato di “Striscia la Notizia”, che è arrivato nella mattinata di oggi a documentare la vicenda.

    PUBBLICATO IL: 28 ottobre 2013 ALLE ORE 17:31